Manca poco, molto poco, alla prima deadline, quella che permette di iscriversi al Primo Campo dei Fiori Raid ad un prezzo ridotto.

Per farvi sembrare tanto tempo potrei dire che mancando 345.600 secondi, oppure 5.760 minuti, ma anche se dicessi 96 ore potreste farvi  distrarre dal numero grande. In realtà mancano solo 4 giorni ovvero manca meno di 1 settimana al 30 aprile! Se volete risparmiare, quindi, dovete affrettarvi e andate nella sezione iscrizioni ed inserire i vostri dati!

 

Ma perché iscriversi?

Perché il Campo dei Fiori Raid è un’esperienza unica nel suo genere. Mark e Alessandro hanno sfidato la grandine che il 25 aprile ha bombardato le vette dei monti per definire ulteriormente i percorsi.

E’ stata una lotta continua tra Mark che cercava di includere i sentieri più suggestivi e gli angoli più panoramici, mentre Alessandro insisteva con la ricerca di punti che potessero offrire scelte di percorso e navigazioni non scontate. Alle fine ne è venuto fuori un perfetto mix che dovrebbe soddisfare i palati più esigenti.

Il percorso PRO alla fine dovrebbe essere di 25 Km effettivi con 1.800 metri di dislivello ed è sicuramente il percorso più adatto per gli amanti della natura e delle sfide, quello che consigliamo a tutti gli indecisi perché vi lascerà (letteralmente) senza fiato. Per chi invece è alle prime armi con l’orienteering o non crede di poter reggere la distanza impegnativa c’è il percorso AMATORI che si svilupperà per circa 16 Km con 1.100 metri di dislivello.

Entrambi i percorsi porteranno i concorrenti prevalentemente su sentieri sterrati, non mancherà la possibilità di azzardare qualche taglio nei boschi o nei prati; ciottolato e asfalto copriranno una minima parte del percorso.

Provati con le peggiori condizioni atmosferiche, i percorsi, si snodano su alcuni sentieri scivolosi ma mai pericolosi, si consigliano pertanto delle scarpe con delle suole scolpite anche se la speranza è quella di correre sotto il sole.

 

campodeifiori

 

I percorsi sono stati certificati con i tre prestigiosi loghi di qualità

GOTTARDI APPROVED – Percorso senza esposizioni da vertigini

GALIMBERTI APPROVED – Percorso completamente sicuro

HAYMAN APPROVED – Percorso estremamente duro fisicamente

La prima certificazione è stata rilasciata con una nota: “esiste un piccolo tratto esposto ma garantito con  ringhiere di sicurezza”.

 

Oltre al Raid, sempre domenica 18 giugno, verrà organizzata una prova di MINI RAID per ragazzi dai 10 ai 16 anni. La prova sarà di circa 3 Km e si svolgerà sempre con mass start e a coppie ma con partenza alle ore 10 nei pressi del ritrovo. Il percorso verrà poi aperto anche agli adulti che volessero cimentarsi in questa semplice prova (costo 6€ a squadra).

 

Per permettere di prendere confidenza con il Raid a chi non avesse mai provato una prova del genere, ne abbia confidenza con una mappa, venerdì 2 giugno, verrà organizzato un allenamento all’interno del Parco Campo dei Fiori dove verranno posizionati dei punti e simulato un mini percorso raid. Prima dell’allenamento verrà spiegato come leggere la mappa, come usare la bussola e verranno sciolti eventuali dubbi sulla formula di gara del 18 giugno. L’allenamento costerà 5 €.